Indice del forum Leggimi - Forum di libri

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

I signori del clima - Tim Flannery (saggio)

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Divulgazione e Saggistica
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Golden Jubilee
Comare
Comare


Registrato: 16/11/05 21:11
Messaggi: 9805
Residenza: Regno dell'Indecisione e della Pigrizia

MessaggioInviato: Mar Set 04, 2007 10:14 pm    Oggetto: I signori del clima - Tim Flannery (saggio) Rispondi citando

I SIGNORI DEL CLIMA - Come l'uomo sta alterando gli equilibri del pianeta
Tim Flannery
ed. Corbaccio
398 p.


(titolo originale: THE WEATHER MAKERS - The History & Future Impact of Climate Change)

Oggi si sente spesso nominare il mutamento climatico e quella che è forse la sua causa principale: l'ormai famosissimo effetto serra. Ma quali meccanismi ci sono dietro questo mutamento? Forse tutti sappiamo che l'effetto serra, causato da alcuni gas immessi nell'atmosfera, riscalda la Terra, e forse ci rendiamo conto che il riscaldamento provoca lo scioglimento dei ghiacci polari e montani, perché è un fenomeno che possiamo osservare con gli occhi. Gli esperti, inoltre, ci rammentano spesso che, per questa ragione, il livello dei mari si sta innalzando. Ma è "solo" questo il problema? O c'è dell'altro?
Bene, se fino a qualche giorno tutto ciò mi appariva già come una faccenda abbastanza seria, leggendo questo libro ho scoperto che non è che la punta dell'iceberg.

L'autore ci spiega - in maniera chiara e comprensibile anche ai non addetti ai lavori - come funziona quel complicato e delicatissimo sistema che è il clima della Terra, e come anche la minima alterazione di una delle sue componenti può avere ripercussioni a catena: parecchie specie animali e vegetali ed interi ecosistemi sono stati cancellati, tanti altri hanno ormai i giorni contati, e lo stesso futuro dell'umanità non sarà certamente roseo.
L'autore ci illustra anche il ruolo dei governi, la grande influenza di chi controlla l'industria dei combustibili fossili (in particolare quella del carbone, che la fa da padrona) e i possibili mezzi per bloccare o perlomeno rallentare il mutamento.

Non ho letto altri libri sui mutamenti climatici, ma questo mi sembra davvero ottimo (e non lo dico solo io), perciò ne consiglio vivamente la lettura.

Il libro è ormai celeberrimo nel mondo. Ho visto che ha persino un sito tutto suo. Io non l'ho consultato, ma a prima vista mi sembra più propagandistico-autocelebrativo, in ogni caso eccolo:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



<align>Gran Cerimoniosa Criminiosa, Camerlengo con funzioni didascaliche e Pigriera di Gran Classe del(la) M.I.A.O.</align>
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Turtle
Comare
Comare


Registrato: 14/11/05 19:14
Messaggi: 8636

MessaggioInviato: Mar Set 04, 2007 10:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

Lo so che sono libri che andrebbero letti, ma a me mettono un'ansia ... comunque ci farò un pensiero, non posso mica vivere con le fette di salame sugli occhi!

_________________
<center>"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre ma nell'avere nuovi occhi" (Marcel Proust).
</center>
Poi mi chinerò sui rami lisci, e chissà come - ma accade tutte le volte - mi ritroverò là, all'incrocio tra i Mondi, e allora andrò a casa... ©Hal

<center> Gran Caricatura del M.I.A.O. </center>
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Golden Jubilee
Comare
Comare


Registrato: 16/11/05 21:11
Messaggi: 9805
Residenza: Regno dell'Indecisione e della Pigrizia

MessaggioInviato: Mar Set 04, 2007 10:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sì, anche a me ha messo l'ansia, perché sembra proprio che se non riduciamo le emissioni di anidride carbonica gli effetti saranno molto ma molto seri.
Vivere nell'ignoranza a volte fa sentire meglio, ma credo che percepire che c'è qualcosa che non va senza sapere esattamente il come e il perché faccia stare peggio. Io cominciavo a sentirmi così, perciò ho dovuto leggere questo libro.

Devo dire che anche se l'autore, tra l'altro, insiste sul fatto che anche il singolo può fare molto (ad esempio usare un'auto elettrica o mettere i pannelli solari per scaldare l'acqua), non sono molto convinta. Servirebbe a qualcosa se tutti lo facessero, ma questo accadrà solo se partirà un'iniziativa dai governi. Ma dato che la maggior parte dei governi tentenna, penso che solo una forte pressione da parte dell'opinione pubblica potrà far cambiare le cose. Per questo è importante che la gente si renda conto del problema.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



<align>Gran Cerimoniosa Criminiosa, Camerlengo con funzioni didascaliche e Pigriera di Gran Classe del(la) M.I.A.O.</align>
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
richelieu
Aiuto-Comare
Aiuto-Comare


Registrato: 26/07/07 15:43
Messaggi: 1175

MessaggioInviato: Dom Set 09, 2007 8:29 am    Oggetto: Rispondi citando

è proprio li il problema golden.
la gente,la maggior parte,se ne frega,o non ci pensa,o non ritiene importante il problema,o non è abbastanza informata,e questo fa si che i governi non adottino misure severe per chi inquina e viceversa sgravi fiscali e incentivi per chi tutela l'ambiente.C'è un bel documentario/film fatto da Al Gore sull'effetto serra,direi che è spiegato benissimo ed è illuminante su quanto sta avvenendo come mutazione climatica.Quando in Artide e Antartide montagne di ghiaccio si sciolgono,quando le foreste diventano sempre più piccole,quando le emissioni di anidride carbonica decuplicano in venti anni,ecco che poi gli effetti li vediamo subito,a cominciare dalla salute,un aumento esponenzoiale delle malattie respiratorie,del cancro alle vie respiratorie,per non parlare dell'inquinamento dell'acqua e dei terreni e di conseguenza sul cibo.E' tutta una catena collegata.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Golden Jubilee
Comare
Comare


Registrato: 16/11/05 21:11
Messaggi: 9805
Residenza: Regno dell'Indecisione e della Pigrizia

MessaggioInviato: Dom Set 09, 2007 8:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

Credo che la disinformazione sia il principale motivo per cui nessuno fa niente. Se la gente sapesse... persino i più egoisti si preoccuperebbero; magari a loro non interessano gli altri o le future generazioni, però il mutamento riguarda già anche noi.
Se la percentuale di gente consapevole fosse elevata, forse si comincerebbe a fare qualcosa di serio, dato che una percentuale più o meno corrispondente dovrebbe riflettersi anche nei parlamenti e nei governi. Dovrebbe.

A proposito del film di Al Gore, ho visto che c'è anche il libro.
E a proposito di Al Gore, mi chiedo cosa sarebbe successo se fosse diventato lui presidente.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



<align>Gran Cerimoniosa Criminiosa, Camerlengo con funzioni didascaliche e Pigriera di Gran Classe del(la) M.I.A.O.</align>
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
richelieu
Aiuto-Comare
Aiuto-Comare


Registrato: 26/07/07 15:43
Messaggi: 1175

MessaggioInviato: Mar Set 11, 2007 3:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

oddio non lo so cosa sarebbe successo.sicuramente certe company americane avrebbero tremato,specie quelle produttrici di ogm,che Al Gore combatte fermamente.Certo lui ormai ha dedicato la sua vita a questo impegno sul clima.Il film è molto bello perchè senza retorica mostra anche pezzi della sua vita e fa capire il perchè della sua scelta di vita ed il desiderio di condividere le informazioni che ha raccolto grazie alla sua potente fondazione,per mostrare alla gente costa già sta succedendo e dirci cosa succederà.
non è allarmismo o terrorismo psicologico,ma desiderio di prevenire gli effetti negativi della nostra industrializzazione selvaggia.e secondo me se ci fosse la volontà si riuscirebbe ad invertire la rotta
Top
Profilo Invia messaggio privato
eilean
Bestseller
Bestseller


Registrato: 17/11/05 15:31
Messaggi: 1791
Residenza: Antibes

MessaggioInviato: Lun Set 01, 2008 10:40 am    Oggetto: Rispondi citando

Comprato!

_________________
"Quando desideri qualcosa tutto l’universo cospira affinché tu realizzi il tuo desiderio."

Paulo Coelho, da “L’Alchimista”

"Pas a pas, se va luènh" (Labirinth, di Kate Mosse)

Prestigiosa Turquoise del(la) M.I.A.O.
Top
Profilo Invia messaggio privato
eilean
Bestseller
Bestseller


Registrato: 17/11/05 15:31
Messaggi: 1791
Residenza: Antibes

MessaggioInviato: Mer Ott 29, 2008 6:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

L'ho appena finito, e sono proprio contenta di averlo letto. Pensavo di essere informata, in materia, ed invece ho scoperto di saperne davvero poco.

Ora voglio un'auto ibrida. Subito.

_________________
"Quando desideri qualcosa tutto l’universo cospira affinché tu realizzi il tuo desiderio."

Paulo Coelho, da “L’Alchimista”

"Pas a pas, se va luènh" (Labirinth, di Kate Mosse)

Prestigiosa Turquoise del(la) M.I.A.O.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Divulgazione e Saggistica Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



SwiftBlue Theme created by BitByBit
Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 5.902