Indice del forum Leggimi - Forum di libri

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Margaret Doody - Aristotele e la giustizia poetica

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Horror, dark, thriller, azione
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Frod
Bestseller
Bestseller


Registrato: 17/11/05 14:15
Messaggi: 1735
Residenza: Casa Baggins - Via dei Matti n° 0

MessaggioInviato: Lun Mar 22, 2010 7:31 pm    Oggetto: Margaret Doody - Aristotele e la giustizia poetica Rispondi citando

E' la primavera dell'anno 332 a.C. Le truppe di Alessandro avanzano in Persia dopo aver razziato Persepoli. Il grande condottiero durante la sua marcia verso Oriente, ha distrutto grandi città sulla costa dell'Asia Minore, mentre tutto il Mediterraneo è inquieto, sconvolto dalla guerra, percorso in lungo e in largo da esuli e da prigionieri ridotti in schiavitù. In questo clima ad Atene viene rapita una ricca fanciulla. Aristotele e Stefanos si recano in missione a Delfi, per cercare di ritrovare la fanciulla scomparsa.
fonti:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Questo è il romanzo della Doody che mi ha delusa maggiormente, troppi personaggi che si intersecano, troppe storie buttate tutte assieme ed alla fine non ci si racapezza più.
Sullo sfondo le conquiste di Alessandro che si intersecano con alcune festività greche (non vi spiego di più), la situazione politica di Atene, la situazione in cui si viene a trovare Aristotele in quanto meteco (macedone, quindi straniero in terra ateniese), la situazione di Stefanos, le guerre tra famiglie, tristi storie che si incontrano lungo il cammino, e poi? Ah,si! Il caso vero e proprio!

Questa volta la Doody ha fatto un vero e proprio minestrone, troppe storie, troppi personaggi, troppi sotterfugi.
Avrebbe anche potuto dipanare per benino la matassa, così la storia in sè sarebbe stata avvincente, ma la cosa assurda è che l'autrice invece di spendere due parole in più sulle già intricate vicende ha pensato bene di far fare ad Aristotele diverse divagazioni filosofiche.
Là dove c'è un po' d'azione appesantisce la narrazione con righe e righe di parole sui massimi sistemi. Presi in sè non sarebbe male, ma messi così a casaccio pur di tirarla per le lunghe fa venire il latte alle ginocchia.
Di cose positive ci sono sempre i fatti della vita quotidiana e le "avventure" di Stefanos, oltre che una ricostruzione di alcuni aspetti religiosi dell'antica grecia.
Al contrario del primo libro (Aristotele detective) qui Aristotele è decisamente più presente ed attivo, anche se la narrazione è sempre di Stefanos.
Comunque alla fine si arriva a ricostruire la vera storia di tutto, un po' arrampicata sugli specchi però +ammiccanti

Da leggere? Si, si può anche consigliare di farlo, ma non come primo libro, farebbe passare la voglia di avvicinarsi agli altri.

_________________
- Un giorno senza sorriso è un giorno perso -

Charlie Chaplin


-
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

-
-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

- I miei Mostrini
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
Golden Jubilee
Comare
Comare


Registrato: 16/11/05 21:11
Messaggi: 9803
Residenza: Regno dell'Indecisione e della Pigrizia

MessaggioInviato: Lun Mar 22, 2010 10:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

Le divagazioni filosofiche mi preoccupano un po', ma potrei comunque provarci.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



<align>Gran Cerimoniosa Criminiosa, Camerlengo con funzioni didascaliche e Pigriera di Gran Classe del(la) M.I.A.O.</align>
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Frod
Bestseller
Bestseller


Registrato: 17/11/05 14:15
Messaggi: 1735
Residenza: Casa Baggins - Via dei Matti n° 0

MessaggioInviato: Mar Mar 23, 2010 4:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

La cosa più assurda è che le fa su cose che non hanno sempre attinenza col racconto... +sorprese

_________________
- Un giorno senza sorriso è un giorno perso -

Charlie Chaplin


-
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

-
-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

- I miei Mostrini
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
Golden Jubilee
Comare
Comare


Registrato: 16/11/05 21:11
Messaggi: 9803
Residenza: Regno dell'Indecisione e della Pigrizia

MessaggioInviato: Lun Lug 19, 2010 5:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Letto.

Poteva anche intitolarsi "Quattro matrimoni e... alcuni funerali".


Quoto tutto quello che ha detto Frod. In particolare concordo sulla spiegazione finale un po' "arrampicata": alcuni passaggi non si capiscono molto bene, e poi molti aspetti sono decisamente troppo congetturali. Non che questo abbia davvero importanza: la risoluzione del caso non serve affatto a punire un colpevole, ma più che altro a salvare la reputazione di alcune fanciulle.

I personaggi continuano a saltare fuori dal nulla come per magia (sarà il clima mistico di Delfi? Sarà per parallelismo con le tragedie greche, costellate di assurde coincidenze?), guidati da un tempismo irreale.

Comunque mi consolo. Se questo era il peggiore della serie, mi godrò i successivi.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



<align>Gran Cerimoniosa Criminiosa, Camerlengo con funzioni didascaliche e Pigriera di Gran Classe del(la) M.I.A.O.</align>
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Horror, dark, thriller, azione Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



SwiftBlue Theme created by BitByBit
Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 0.292