Indice del forum Leggimi - Forum di libri

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Compostiamo il brutto film
Vai a 1, 2, 3, 4, 5  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Cinema
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Fimbrethil
Comare
Comare


Registrato: 21/11/05 10:07
Messaggi: 3747
Residenza: bosco di salici

MessaggioInviato: Lun Gen 23, 2006 11:18 pm    Oggetto: Compostiamo il brutto film Rispondi citando

Apro questo topic per chi ha voglia di sbottare contro un film che lo ha deluso o che insomma è "consigliabile" scansare.

Ecco io ne ho appena visto uno ieri sera in DVD:

Il Destino di un cavaliere

Bleah. A parte i bei combattimenti nei tornei medievali ambientati nella Francia e Inghilterra del 1300 (si fa per dire), c'era un'assurda colonna sonora rock, gli abiti della Lady fuoriusciti da Chanel, le sue pettinature impossibili e un ballo da discoteca al castello.

Insomma sparate storiche a go go. tsk tsk

_________________
Coloro che sognano di giorno
sanno molte cose che sfuggono
a chi sogna soltanto di notte. »
E.A.Poe



GRAN FATTA DELLA M.I.A.O. - Somma Suppostifera con delega speciale al Marmottaggio
Top
Profilo Invia messaggio privato
Haleth
Comare
Comare


Registrato: 14/11/05 19:32
Messaggi: 7765
Residenza: Foresta di Brethil

MessaggioInviato: Mar Gen 24, 2006 12:44 am    Oggetto: Rispondi citando

Hehe... a me quello piace... sweatdrop (ebbene sì! c'è un film che ho visto! c'è un film che ho visto!)
Quello che mi piace sono proprio le trovate intese in modo ironico, ma capisco benissimo come questo film possa irritare, e infatti non sei l'unica che lo considera una ciofeca.

Uhm... io di film veramente brutti, in questo periodo non saprei... c'era un giallo qualche tempo fa alla tv che era una lagna pazzesca, ma non mi ricordo il titolo.
Di film che detesto ce ne sono, ma l'ora è troppo tarda perchè mi vengano in mente... anche perchè poi altrimenti faccio gli incubi! +smile +smile

_________________
La verità è che la verità cambia [Nietzsche] e la TOCCAGGINE IMPERAT! [Haleth]

<center>M.I.A.O. società di consulenza: frivolezza, demenza senile, demenza giovanile, demenza maturile.

Scroccona dello Scrocchiere con licenza di scrocc(hi)o, Comitatosa dello Scudo Stallare Anti-Suppostizio, Confortiera Erbifora Bretellica del(la) M.I.A.O. Stan(s)tUff del(la) M.I.A.O. (), Nobile Zanzariera e Malarica Iniettiva</center>



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Il mio blog:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Jorg il Nano
Classico
Classico


Registrato: 19/11/05 15:07
Messaggi: 2624
Residenza: Lonely Verona

MessaggioInviato: Mar Gen 24, 2006 6:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

Carino, insomma, non il massimo ma carino. Soprattutto la scena del ballo

_________________
<center>Nothing gonna change my world
<center>

</center>
</center>
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
Golden Jubilee
Comare
Comare


Registrato: 16/11/05 21:11
Messaggi: 9805
Residenza: Regno dell'Indecisione e della Pigrizia

MessaggioInviato: Mar Gen 24, 2006 7:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

A me piaceva l'inizio, quando lo scudiero trova il cavaliere morto stecchito. +smile Del resto ricordo molto poco. +arrabbiate

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



<align>Gran Cerimoniosa Criminiosa, Camerlengo con funzioni didascaliche e Pigriera di Gran Classe del(la) M.I.A.O.</align>
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Turtle
Comare
Comare


Registrato: 14/11/05 19:14
Messaggi: 8636

MessaggioInviato: Mar Gen 24, 2006 8:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

Che bel titolo, Fim! E magari si riuscissero a riciclare col compostaggio certe pellicole .... almeno verrebbe fuori qualcosa di buono!

Ho già parlato abbastanza male di Troy? Perchè volendo potrei continuare ...

_________________
<center>"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre ma nell'avere nuovi occhi" (Marcel Proust).
</center>
Poi mi chinerò sui rami lisci, e chissà come - ma accade tutte le volte - mi ritroverò là, all'incrocio tra i Mondi, e allora andrò a casa... ©Hal

<center> Gran Caricatura del M.I.A.O. </center>
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Golden Jubilee
Comare
Comare


Registrato: 16/11/05 21:11
Messaggi: 9805
Residenza: Regno dell'Indecisione e della Pigrizia

MessaggioInviato: Mar Gen 24, 2006 8:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

Continua pure... +ammiccanti

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



<align>Gran Cerimoniosa Criminiosa, Camerlengo con funzioni didascaliche e Pigriera di Gran Classe del(la) M.I.A.O.</align>
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Turtle
Comare
Comare


Registrato: 14/11/05 19:14
Messaggi: 8636

MessaggioInviato: Mar Gen 24, 2006 8:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie al cielo l'ho quasi dimenticato. Lo danno su Sky proprio in questo periodo, ma lo evito accuratamente.
Se mai tornerà dall'oblio, riposterò qui la mia recensione di allora, che mi pareva piuttosto esaustiva.

_________________
<center>"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre ma nell'avere nuovi occhi" (Marcel Proust).
</center>
Poi mi chinerò sui rami lisci, e chissà come - ma accade tutte le volte - mi ritroverò là, all'incrocio tra i Mondi, e allora andrò a casa... ©Hal

<center> Gran Caricatura del M.I.A.O. </center>
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Haleth
Comare
Comare


Registrato: 14/11/05 19:32
Messaggi: 7765
Residenza: Foresta di Brethil

MessaggioInviato: Mar Gen 24, 2006 8:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

Hihi... non vedo l'ora! +dispettose

_________________
La verità è che la verità cambia [Nietzsche] e la TOCCAGGINE IMPERAT! [Haleth]

<center>M.I.A.O. società di consulenza: frivolezza, demenza senile, demenza giovanile, demenza maturile.

Scroccona dello Scrocchiere con licenza di scrocc(hi)o, Comitatosa dello Scudo Stallare Anti-Suppostizio, Confortiera Erbifora Bretellica del(la) M.I.A.O. Stan(s)tUff del(la) M.I.A.O. (), Nobile Zanzariera e Malarica Iniettiva</center>



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Il mio blog:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Turtle
Comare
Comare


Registrato: 14/11/05 19:14
Messaggi: 8636

MessaggioInviato: Sab Gen 28, 2006 3:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

Di film che non mi sono piaciuti ne ho visti parecchi, e anche di robe che secondo me erano ciofeche.
Fortunatamente ho visto molti meno film che ho ritenuto offensivi dell'intelligenza dello spettatore; uno di questi è senz'altro "Troy", un altro è "Cuore sacro".
Non so se ne avete mai sentito parlare, è uscito l'anno scorso ed è l'ultimo film del regista Ferzan Ozpetek, lo stesso dei bellissimi (almeno a mio parere) "Le fate ignoranti" e "La finestra di fronte".

La trama (occhio, se lo volete vedere, perchè ve lo racconto da cima a fondo) parla di una cattivissima donna manager, ma proprio cattiva cattiva eh, di quelle che sembrano uscite dai romanzi di Jackie Collins (non ho mai letto Jackie Collins ma insomma una roba così). E infatti il film si apre con due soci della squala che si suicidano perchè la stessa li ha mandati in fallimento.
A questo punto la squala decide di vendere la casa di famiglia, supportata da una zia squala quanto lei se non peggio. Inutile l'opposizione di un'altra zia, buona e piena di ideali ma purtroppo, come succede nelle peggiori famiglie, da tempo bollata come malata psichiatrica, così come malata psichiatrica era stata probabilmente la defunta madre della protagonista (poi si scoprirà che anche lei si voleva solo ribellare ai cinici schemi familiari).
Mentre esegue il sopralluogo nella dimora natia, la protagonista prima si trova nella vecchia stanza di sua madre, piena di scritte strane ed evocative che le causano qualche turbamento, poi incontra un paio di barboni e una ladruncola che porta loro da mangiare. La ladruncola è un po' Oliver Twist e un po' Robin Hood, insomma una vittima della società, fa niente se frega il cellulare a uno e poi quando questo le telefona per riaverlo non solo non glielo restituisce ma lo prende anche per il [CENSORED] , il messaggio di fondo è che lo stronzo è quell'altro e lei è quella brava.
Insomma, la squala e la ragazzina fanno amicizia e alla prima cominciano a venire alcuni scrupoli di coscienza, tanto che di nascosto inizia anche lei a portare i viveri ai poveri del quartiere, facendo anche conoscenza con il parroco equo e solidale che ha messo su una mensa per i poveri.

Ma il giro di boa avviene quando, ahimè, la ragazzina muore in tragiche circostanze. Stava infatti rubando un oggettino da poco in un negozio, quando l'odiosa proprietaria l'ha vista e ripresa, così la malcapitata non ha potuto fare altro che fuggire insieme all'oggetto solo per finire travolta dalla prima auto di passaggio. La squala, di fronte alla madre della ragazzina che le mostra l'oggetto e piangendo le dice "si può morire per una cosa da un euro?" o roba del genere, ha una specie di folgorazione e siccome San Francesco (o San Paolo, fate un po' voi) si spoglia progressivamente dei suoi beni e comincia a dedicarsi anima e corpo, a sprezzo della sua stessa incolumità fisica, al prossimo meno fortunato. Farà quindi della vecchia casa un ricovero per i disperati e a nulla varranno né i tentativi della zia cattiva (che si vede sgretolare sotto il naso la fortuna di famiglia) né quelli dell'equo prevosto (che tenta di spiegarle che non può farcela a salvare il mondo da sola, che a volte bisogna anche fare i conti con la propria impotenza) a farla recedere dalla sua sacra missione.
Verso la fine del film, provata da non so più quale episodio, la squala ormai redenta passeggia nel bel mezzo della stazione e qui, di fronte a tutti, si spoglia dei suoi vestiti rimanendo con la biancheria, dopo di che viene ricoverata nel reparto di psichiatria come di solito accade a tutti quelli che vanno fuori di testa.
Ma il colpo di scena finale è in agguato: infatti la psichiatra che deve farle la diagnosi, dopo il colloquio scriverà nella sua relazione una roba tipo che la paziente è sana di mente e il suo progetto è coerente (non solo nella sua testa, ma anche nella realtà), dando alla fine il messaggio che quella che ha ragione è lei e che tutti gli altri sono nel torto.

Ecco, se per caso a qualcuno il film è piaciuto mi scuso per l'abbondanza di sarcasmo (che peraltro in un altro forum mi è già costata l'accusa di superficialità e incapacità di comprensione della sofferenza altrui ... sic!).
La cosa che mi ha dato più fastidio non è stata certo il fatto di rimarcare che esistono persone ricche che se ne impippano di quelle che stanno peggio, e neanche tanto quella che ci sono persone che compiono azioni sbagliate perchè costrette dalle circostanze (la ragazzina purtroppo, anche se certo non merita di morire per aver rubato un oggetto da un euro, è e resta una ladra. Invece viene fatta passare, neanche tanto velatamente, per la vittima di una negoziante senza cuore che, dato che non le ha permesso di rubare, l'ha praticamente spedita sotto l'auto che l'ha investita).
Quello che veramente non ho sopportato è stato il manicheismo arrogante di chi mette tutto il bene da una parte e tutto il male dall'altra, la caratterizzazione dei personaggi talmente radicale da apparire caricaturale, il delirio di onnipotenza innalzato a valore morale, una scelta che, per quanto nobile, è del tutto personale presa ad esempio del modo di comportarsi corretto. In questo quadro anche le riflessioni legittime sul prevalere che il denaro spesso ha, nella nostra società, rispetto agli uomini, o altri temi come la disuguaglianza sociale o il cinismo della ricchezza perdono di significato, poichè il film finisce con l'incensare solo e unicamente una parte, in modo quasi totalmente acritico.

Ecco, l'ho fatta lunghissima, quindi potete anche non leggere, non fa nulla. Ma ce l'avevo sullo stomaco da tanto di quel tempo questa cosa ....

_________________
<center>"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre ma nell'avere nuovi occhi" (Marcel Proust).
</center>
Poi mi chinerò sui rami lisci, e chissà come - ma accade tutte le volte - mi ritroverò là, all'incrocio tra i Mondi, e allora andrò a casa... ©Hal

<center> Gran Caricatura del M.I.A.O. </center>
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Golden Jubilee
Comare
Comare


Registrato: 16/11/05 21:11
Messaggi: 9805
Residenza: Regno dell'Indecisione e della Pigrizia

MessaggioInviato: Sab Gen 28, 2006 7:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

+arrabbiate Strano film.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



<align>Gran Cerimoniosa Criminiosa, Camerlengo con funzioni didascaliche e Pigriera di Gran Classe del(la) M.I.A.O.</align>
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Haleth
Comare
Comare


Registrato: 14/11/05 19:32
Messaggi: 7765
Residenza: Foresta di Brethil

MessaggioInviato: Dom Gen 29, 2006 9:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io di Ozpetek ho visto solo "Le fate ignoranti" e l'ho trovato molto bello. Mmm.. con questo film invece mi sembra si faccia indigestione... poco male, comunque, visto che non avevo intenzione di vederlo! +smile

Ad ogni modo, sono venuta qui perchè ho ricordato (mio malgrado) un film assolutamente ORRIBILE.

Pearl Harbor è stato giudicato da qualcuno un film. E' stato giudicato da troppi addirittura un bel film.
In realtà è un fallimento. E' fallito il tentativo di riportare le grandi storie della vecchia Hollywood in stile "via col vento" sullo schermo, perchè quella non è una storia d'amore tormentata sullo sfondo di un grande periodo storico, è una caz**ta pazzesca. E' fallito il tentativo di fare un resoconto di uno degli avvenimenti più drammatici della Storia, perchè quella che ne è uscita è invece una tonnellata di idiozie storiche e di ridicolaggini. Come già dissi altrove, non c'è nulla di male nel voler esaltare una parte della propria storia e suscitare un po' di patriottismo negli spettatori, ma cancellare fatti storici è un altro paio di maniche.
Infine, è fallito il tentativo di far convivere le due cose armoniosamente.

Il fatto è che io ho visto solo l'ultima mezz'ora di questo film alla tv.
Dopo i primi 5 minuti di questa mezz'ora, avevo capito tutto quello che era successo prima, e tutto quello che sarebbe successo dopo, scena finale compresa. E di solito non ho poteri di preveggenza.
La recitazione era totalmente piatta e senza sentimento, quando i sentimenti, se non ho capito male, avrebbero dovuto dare vita a un resoconto storico che altrimenti sarebbe stato troppo sterile.
Ultima cosa: chi diavolo ha doppiato l'attrice protagonista?!?!? Quella voce mi faceva sentire un'impellente bisogno di UCCIDERE!! Era un film già abbastanza scadente senza bisogno di rovinarlo ulteriormente.

_________________
La verità è che la verità cambia [Nietzsche] e la TOCCAGGINE IMPERAT! [Haleth]

<center>M.I.A.O. società di consulenza: frivolezza, demenza senile, demenza giovanile, demenza maturile.

Scroccona dello Scrocchiere con licenza di scrocc(hi)o, Comitatosa dello Scudo Stallare Anti-Suppostizio, Confortiera Erbifora Bretellica del(la) M.I.A.O. Stan(s)tUff del(la) M.I.A.O. (), Nobile Zanzariera e Malarica Iniettiva</center>



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Il mio blog:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'ultima modifica di Haleth il Dom Gen 29, 2006 9:59 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Golden Jubilee
Comare
Comare


Registrato: 16/11/05 21:11
Messaggi: 9805
Residenza: Regno dell'Indecisione e della Pigrizia

MessaggioInviato: Dom Gen 29, 2006 9:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

Concordo. E' un pessimo film. L'ho visto al cinema e me ne sono pentita. Ho provato a riguardarlo quando l'hanno dato in tv, me credo di non essere arrivata a metà.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



<align>Gran Cerimoniosa Criminiosa, Camerlengo con funzioni didascaliche e Pigriera di Gran Classe del(la) M.I.A.O.</align>
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Max
Aiuto-Comare
Aiuto-Comare


Registrato: 19/11/05 14:06
Messaggi: 1405
Residenza: Somewhere in the Middle of Nowhere, Bedfordshire, UK

MessaggioInviato: Mar Feb 07, 2006 12:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

The War of th Worlds ho giá detto altrove che non mi é piaciuto, apocalittico a tutti i costi, anche a costo del ridicolo.

Altra schifezza d'annata é "Save the last dance", ennesimo film americano per spiegarci che l'amore é piú forte delle differenze e dei pregiudizi razziali, nonché che la tua vita puó dipendere dal provino per entrare nella fighissima scuola di ballo XY, se ce la fai sei un vincente e tutti ti guarderanno in estasi, sennó sarai un perdente per tutta la vita e butterai la tua esistenza nel cesso. Naturalmente il successo del provino dipenderá imprescindibilmente dal fatto che il/la figo/a di turno, col quale avevi litigato proprio la sera prima, riesca o meno ad arrivare in tempo per dirti quanto ti ama e presenziare alla tua audizione, superando ingorghi, rapine, gomme bucate e scioperi Trenitalia. Grazie per l'illuminazione.

_________________
"Caelum, non animum mutant, qui trans mare currunt." --- Orazio

"Nothing is impossible for the man who doesn't have to do it himself." --- Weiler's law

Tesoriere e Foco Rigattiere Gran Cancellaro dello Scrocchiere della M.I.A.O.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Haleth
Comare
Comare


Registrato: 14/11/05 19:32
Messaggi: 7765
Residenza: Foresta di Brethil

MessaggioInviato: Mer Feb 08, 2006 5:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

Oddio, è vero! Che vomito quel film! (già di film ne ho visti pochi, poi pare che tutti quelli che ho deciso di vedere siano delle schifezze. -_-").
L'unica parte degna di nota è quella citata da Max in cui il protagonista maschile riesce a superare lo sciopero Trenitalia. Sono stati dei minuti davvero eroici...

_________________
La verità è che la verità cambia [Nietzsche] e la TOCCAGGINE IMPERAT! [Haleth]

<center>M.I.A.O. società di consulenza: frivolezza, demenza senile, demenza giovanile, demenza maturile.

Scroccona dello Scrocchiere con licenza di scrocc(hi)o, Comitatosa dello Scudo Stallare Anti-Suppostizio, Confortiera Erbifora Bretellica del(la) M.I.A.O. Stan(s)tUff del(la) M.I.A.O. (), Nobile Zanzariera e Malarica Iniettiva</center>



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Il mio blog:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Golden Jubilee
Comare
Comare


Registrato: 16/11/05 21:11
Messaggi: 9805
Residenza: Regno dell'Indecisione e della Pigrizia

MessaggioInviato: Mer Feb 08, 2006 6:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

+sorprese +smile

L'altro giorno ho visto X-Men 2. E' banalissimo e anche abbastanza noioso. I personaggi non sono gran che. Si salva a malapena Magneto/Ian McKellen (però uno come lui è sprecato in un film del genere); bella la scena in cui esce dalla prigione.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



<align>Gran Cerimoniosa Criminiosa, Camerlengo con funzioni didascaliche e Pigriera di Gran Classe del(la) M.I.A.O.</align>
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Cinema Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Pagina 1 di 5

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



SwiftBlue Theme created by BitByBit
Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 5.91