Indice del forum Leggimi - Forum di libri

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Le finestre di fronte - Georges Simenon

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Horror, dark, thriller, azione
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Haleth
Comare
Comare


Registrato: 14/11/05 19:32
Messaggi: 7765
Residenza: Foresta di Brethil

MessaggioInviato: Lun Nov 26, 2012 9:21 pm    Oggetto: Le finestre di fronte - Georges Simenon Rispondi citando

<p><img border="0" src="http://s9.imagestime.com/out.php/i797374_lefinestredifronte.jpg" align="left">Le finestre di fronte
Georges Simenon
Adelphi
Collana Gli Adelphi
10,00 €
176 pagine
3 aprile 2002
ISBN: 978-88-459-1689-2


Era da tempo che dovevo una recensione a questo libro.

Premetto che Simenon non riesce mai a coinvolgermi veramente, ma per qualche motivo non riesco a smettere di leggerlo.

Qui, Simenon si allontana dal giallo classico. Non abbiamo davanti uno dei casi di Maigret, ma le vicende del nuovo console turco appena insediatosi a Batun, nella Russia staliniana.
Adil bey si trova alle prese con la dittatura che, subdolamente, ostacola in ogni modo il suo lavoro, e gli unici con i quali possa intrattenere rapporti sono gli unici altri due consoli di Batun con le loro mogli, e un americano petroliere. Una sensazione di disagio si impadronisce ben presto di lui, mentre la sua salute inizia stranamente a declinare dopo l'arrivo di Sonia, la nuova segretaria, figlia del capo della KGB marittima, che vive nell'appartamento di fronte al consolato.
Nonostante il senso di minaccia incombente, indefinita, che grava su di lui, Adil bey se ne innamorerà, e di due avranno il tempo di pensare ad una vita altrove prima della fine.

Ciò che rende decisamente speciale questo libro, è l'assoluta esatezza di ogni dettaglio che Simenon inserisce nella propria analisi della Russia staliniana, in questo romanzo... del 1933!!
Il vero significato della dittatura di Stalin sarebbe stato rivelato al mondo molto tempo dopo, ma qui tutto, dalle condizioni di vita della popolazione nella città, alla presenza pervasiva e invisibile dei servizi segreti, al clima di sospetto, alla condizione degli stranieri, ai campi, è descritto con precisione tale da diventare letteralmente preveggenza.
O meglio, più che descritto, mostrato. Perché come già ebbi occasione di dire, Simenon è davvero come un pittore che sa dipingere la realtà con poche pennellate. Forse è questo che mi impedisce di smettere di leggerlo.
Credo che, senza voler fare offesa al suo personaggio più illustre, se dovessi consigliare un Simenon a qualcuno che non l'avesse mai letto, sarebbe questo.

_________________
La verità è che la verità cambia [Nietzsche] e la TOCCAGGINE IMPERAT! [Haleth]

<center>M.I.A.O. società di consulenza: frivolezza, demenza senile, demenza giovanile, demenza maturile.

Scroccona dello Scrocchiere con licenza di scrocc(hi)o, Comitatosa dello Scudo Stallare Anti-Suppostizio, Confortiera Erbifora Bretellica del(la) M.I.A.O. Stan(s)tUff del(la) M.I.A.O. (), Nobile Zanzariera e Malarica Iniettiva</center>



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Il mio blog:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Horror, dark, thriller, azione Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



SwiftBlue Theme created by BitByBit
Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 1.282