Indice del forum Leggimi - Forum di libri

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Simon Singh - L'ultimo teorema di Fermat

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Divulgazione e Saggistica
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
eldiel
Classico
Classico


Registrato: 22/11/05 15:13
Messaggi: 2387

MessaggioInviato: Ven Giu 02, 2006 3:21 pm    Oggetto: Simon Singh - L'ultimo teorema di Fermat Rispondi citando

L'avevo comprato qualche mese fa ed era finito sullo scaffale a impolv.... <i>invecchiare</i> come il vino pregiato *~* *~* *~*

poi l'altra sera, incerca di qualcosa che mi accompagnasse degnamente tra le braccia di Morfeo, l'ho preso e ho iniziato a leggere....
l'ho terminato ieri, in treno. e' una lettura molto piacevole e narrativa....
parla (ovviamente) dell'ultimo teorema di fermat (personcina che viene descritta essa pure, assiema a pitagora e molti altri matematici, e che mi e' risultata punto simpatica.... se devo dare il mio giudizio a pelle, ha fatto ammattire per 350 anni tutti i migliori amtematici detro un'affermazione che diceva di aver dimostrato, e che gli altri non sono riusciti a dimostrare, ma ....)
cmq: parla un po' di tante cose, cercando di spiegare cosa sono i matematici, come ragionano, da dove vengono fuori....

riepto, il libro e' molto narrativo. dìaltronde il teorema di fermat e' molto semplice da enunciare, una generalizzazione di quello di pitagora, quasi....
e la sua dimostrazione, involvendo duecento e rotte pagina di matematica moderna di svariati campi, in ognuno dei quali non piu' di un pugno di persona al mondo capisce qc, e' gentilmente omessa.
ma raccontata dal punto di vista umano.

divertenti la barzelletta dell'astronomo, del fisico e del matematico in treno in scozia...e toccante la pagina del suicidio di un matematico giapponese, dove riporta la sua ultima lettera.
e poi ho scoperto che e' stato Galois e non gauss a morire ventenne in un duello.....

beh, ora che vi ho messo un paio di pulci nell'orecchio, torno a falciare il prato. se solo smettesse di piovere.... dite che ci sia una correlazione tra el due cose??? +smile ;)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Haleth
Comare
Comare


Registrato: 14/11/05 19:32
Messaggi: 7765
Residenza: Foresta di Brethil

MessaggioInviato: Ven Giu 02, 2006 6:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

Queste cose ultimamente mi attirano... Lista 2!! +smile

Non so se la pioggia e il fatto che tu falci il prato siano collegate.... ma qui c'è il sole e mio papà nnon sta falciando il prato... questo forse è collegato.... +arrabbiate

_________________
La verità è che la verità cambia [Nietzsche] e la TOCCAGGINE IMPERAT! [Haleth]

<center>M.I.A.O. società di consulenza: frivolezza, demenza senile, demenza giovanile, demenza maturile.

Scroccona dello Scrocchiere con licenza di scrocc(hi)o, Comitatosa dello Scudo Stallare Anti-Suppostizio, Confortiera Erbifora Bretellica del(la) M.I.A.O. Stan(s)tUff del(la) M.I.A.O. (), Nobile Zanzariera e Malarica Iniettiva</center>



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Il mio blog:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Max
Aiuto-Comare
Aiuto-Comare


Registrato: 19/11/05 14:06
Messaggi: 1405
Residenza: Somewhere in the Middle of Nowhere, Bedfordshire, UK

MessaggioInviato: Mer Set 13, 2006 10:20 am    Oggetto: Rispondi citando

L'avevo sentito... c'è un libro simile che sta avendo un buon successo, sull'ipotesi di Riemann (altra bella pigna, e tutt'ora indimostrata).

_________________
"Caelum, non animum mutant, qui trans mare currunt." --- Orazio

"Nothing is impossible for the man who doesn't have to do it himself." --- Weiler's law

Tesoriere e Foco Rigattiere Gran Cancellaro dello Scrocchiere della M.I.A.O.
Top
Profilo Invia messaggio privato
eilean
Bestseller
Bestseller


Registrato: 17/11/05 15:31
Messaggi: 1791
Residenza: Antibes

MessaggioInviato: Mer Set 13, 2006 11:07 am    Oggetto: Rispondi citando

Questi argomenti mi risvegliano dei vaghi ricordi, nebbiosi, risalenti ai primi anni di universita'..


..quanto tempo e' passato..

_________________
"Quando desideri qualcosa tutto l’universo cospira affinché tu realizzi il tuo desiderio."

Paulo Coelho, da “L’Alchimista”

"Pas a pas, se va luènh" (Labirinth, di Kate Mosse)

Prestigiosa Turquoise del(la) M.I.A.O.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Golden Jubilee
Comare
Comare


Registrato: 16/11/05 21:11
Messaggi: 9805
Residenza: Regno dell'Indecisione e della Pigrizia

MessaggioInviato: Mer Set 13, 2006 9:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

Max ha scritto:
L'avevo sentito... c'è un libro simile che sta avendo un buon successo, sull'ipotesi di Riemann (altra bella pigna, e tutt'ora indimostrata).


Aaaah..... un momento.... il teorema di Fermat è quello che non si può dimostare? Non ricordo nemmeno cosa sia... ha a che fare con la somma dei numeri consecutivi, giusto? (si dice "consecutivi"?). Cavoli, sto scordando la poca matematica che avevo imparato. Probabilmente non saprei più risolvere un'equazione di 2° grado. Mi ricordo che c'era una cosa chiamata discriminante indicata con la lettera delta...

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



<align>Gran Cerimoniosa Criminiosa, Camerlengo con funzioni didascaliche e Pigriera di Gran Classe del(la) M.I.A.O.</align>
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Max
Aiuto-Comare
Aiuto-Comare


Registrato: 19/11/05 14:06
Messaggi: 1405
Residenza: Somewhere in the Middle of Nowhere, Bedfordshire, UK

MessaggioInviato: Mer Set 13, 2006 10:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il teorema di Fermat è quello che hanno dimostrato nel '94 o giù di lì...
Afferma che non ci sono terne di numeri interi x,y,z che soddisfano l'equazione

x^n + y^n = z^n

se n>2.

Il caso n=2 invece ha infinite soluzioni, e non è altro che il teorema di Pitagora...

Galois è uno di quei personaggi che si meriterebbero un film, mi stupisce che non lo abbiano ancora fatto!

_________________
"Caelum, non animum mutant, qui trans mare currunt." --- Orazio

"Nothing is impossible for the man who doesn't have to do it himself." --- Weiler's law

Tesoriere e Foco Rigattiere Gran Cancellaro dello Scrocchiere della M.I.A.O.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Golden Jubilee
Comare
Comare


Registrato: 16/11/05 21:11
Messaggi: 9805
Residenza: Regno dell'Indecisione e della Pigrizia

MessaggioInviato: Mer Set 13, 2006 11:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

+ammiccanti Figuriamoci se dicevo una cosa giusta! Bene, posso affermare che non ricordavo proprio questo teorema (e non ricordo nemmeno di averlo studiato o applicato ).
Quello che dicevo io era un altro, ma non ricordo più il nome. Il prof, ci aveva raccontato un aneddoto: il tizio in questione era a scuola e l'insegnante per punizione gli aveva dato da sommare i numeri da 1 a 100, allora lui per far prima si inventò una formula. Il prof. ci aveva anche parlato di un teorema che non era stato dimostrato e nella mia nebulosa memoria sono convinta che sia quello di cui parlo. Ma forse mi sbaglio. E poco che passano gli anni, credo che scorderò persino il teorema di Pitagora (ma per il momento lo ricordo ancora ).

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



<align>Gran Cerimoniosa Criminiosa, Camerlengo con funzioni didascaliche e Pigriera di Gran Classe del(la) M.I.A.O.</align>
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
gio
Fuori catalogo
Fuori catalogo


Registrato: 15/07/06 12:18
Messaggi: 47

MessaggioInviato: Mar Set 26, 2006 1:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Max ha scritto:
L'avevo sentito... c'è un libro simile che sta avendo un buon successo, sull'ipotesi di Riemann (altra bella pigna, e tutt'ora indimostrata).

Ora sono curiosa: qual'è questo libro sull'ipotesi di Riemann?

Cmq l'ho letto anche io il libro sull'ultimo teorema di Fermat, devo dire però che l'ho trovato scritto male. Da una parte la voglia di andare avanti perché l'argomento è interessante, dall'altra la volgia di smettere perché la lettura in certi punti era proprio fastidiosa.

Poi ho anche comprato le Osservazioni a margine sull'Aritmetica di Diofanto fatte da Fermat. Chissà com'era la dimostrazione di questo teorema trovata da Fermat che era troppo lunga per essere annotata sul quel margine... +ammiccanti

eldiel ha scritto:
divertenti la barzelletta dell'astronomo, del fisico e del matematico in treno in scozia
Di barzellette del genere ne conosco decine... però è vero: una più divertente dell'altra! +smile


L'ultima modifica di gio il Mar Set 26, 2006 1:31 pm, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
gio
Fuori catalogo
Fuori catalogo


Registrato: 15/07/06 12:18
Messaggi: 47

MessaggioInviato: Mar Set 26, 2006 1:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Golden Jubilee ha scritto:
il tizio in questione era a scuola e l'insegnante per punizione gli aveva dato da sommare i numeri da 1 a 100, allora lui per far prima si inventò una formula.
Non è che si inventò una formula, semplicemente ragionò è trovo un metodo più veloce [(100x49)+150] che sommare numero per numero. Mi pare fosse Gauss il ragazzino in questione.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Max
Aiuto-Comare
Aiuto-Comare


Registrato: 19/11/05 14:06
Messaggi: 1405
Residenza: Somewhere in the Middle of Nowhere, Bedfordshire, UK

MessaggioInviato: Mar Set 26, 2006 4:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sì, era proprio Gauss... almeno, così dice la leggenda.
ll libro sull'ipotesi di Riemann è "L'enigma dei numeri primi" di Marcus de Sautoy. Ha avuto un discreto successo.

_________________
"Caelum, non animum mutant, qui trans mare currunt." --- Orazio

"Nothing is impossible for the man who doesn't have to do it himself." --- Weiler's law

Tesoriere e Foco Rigattiere Gran Cancellaro dello Scrocchiere della M.I.A.O.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Golden Jubilee
Comare
Comare


Registrato: 16/11/05 21:11
Messaggi: 9805
Residenza: Regno dell'Indecisione e della Pigrizia

MessaggioInviato: Mer Set 27, 2006 8:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

gio ha scritto:
Golden Jubilee ha scritto:
il tizio in questione era a scuola e l'insegnante per punizione gli aveva dato da sommare i numeri da 1 a 100, allora lui per far prima si inventò una formula.
Non è che si inventò una formula, semplicemente ragionò è trovo un metodo più veloce [(100x49)+150] che sommare numero per numero. Mi pare fosse Gauss il ragazzino in questione.


Pensa che neppure vedendola scritta mi ritorna in mente. E neppure la capisco. Sono proprio negata. +smile

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



<align>Gran Cerimoniosa Criminiosa, Camerlengo con funzioni didascaliche e Pigriera di Gran Classe del(la) M.I.A.O.</align>
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
gio
Fuori catalogo
Fuori catalogo


Registrato: 15/07/06 12:18
Messaggi: 47

MessaggioInviato: Gio Set 28, 2006 4:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

Golden Jubilee ha scritto:
gio ha scritto:
Golden Jubilee ha scritto:
il tizio in questione era a scuola e l'insegnante per punizione gli aveva dato da sommare i numeri da 1 a 100, allora lui per far prima si inventò una formula.
Non è che si inventò una formula, semplicemente ragionò è trovo un metodo più veloce [(100x49)+150] che sommare numero per numero. Mi pare fosse Gauss il ragazzino in questione.


Pensa che neppure vedendola scritta mi ritorna in mente. E neppure la capisco. Sono proprio negata. +smile

Ha solo notato che la somma 1+99=2+98=3+97=...=49+51=100. Allora ha moltiplicato il 100 per 49 volte. Ha poi aggiunto il 100 e il 50 che non compaiono in questa "sommatoria".
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Golden Jubilee
Comare
Comare


Registrato: 16/11/05 21:11
Messaggi: 9805
Residenza: Regno dell'Indecisione e della Pigrizia

MessaggioInviato: Gio Set 28, 2006 6:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ah... a prima vista ci sono quasi, anche se non afferro completamente. Dovrei rifletterci seriamente. Il mio cervello (o meglio, la mia volontà, perché non penso di essere del tutto scema) si rifiuta di ragionare su queste cose. Ho un rifiuto psicologico, una specie di blocco. I primissimi sintomi li avevo già alle elementari, ma si sono acuiti nel tempo fino a rivelarsi completamente alle superiori. Ci metto molto a convincermi a comprendere una formuletta semplice come questa, quindi si può immaginare la mia difficoltà di fronte alle cose difficili. +smile

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



<align>Gran Cerimoniosa Criminiosa, Camerlengo con funzioni didascaliche e Pigriera di Gran Classe del(la) M.I.A.O.</align>
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Haleth
Comare
Comare


Registrato: 14/11/05 19:32
Messaggi: 7765
Residenza: Foresta di Brethil

MessaggioInviato: Dom Ott 08, 2006 6:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

Golden Jubilee ha scritto:
Ah... a prima vista ci sono quasi, anche se non afferro completamente. Dovrei rifletterci seriamente. Il mio cervello (o meglio, la mia volontà, perché non penso di essere del tutto scema) si rifiuta di ragionare su queste cose. Ho un rifiuto psicologico, una specie di blocco. I primissimi sintomi li avevo già alle elementari, ma si sono acuiti nel tempo fino a rivelarsi completamente alle superiori. Ci metto molto a convincermi a comprendere una formuletta semplice come questa, quindi si può immaginare la mia difficoltà di fronte alle cose difficili. +smile

*appone firma in calce*

_________________
La verità è che la verità cambia [Nietzsche] e la TOCCAGGINE IMPERAT! [Haleth]

<center>M.I.A.O. società di consulenza: frivolezza, demenza senile, demenza giovanile, demenza maturile.

Scroccona dello Scrocchiere con licenza di scrocc(hi)o, Comitatosa dello Scudo Stallare Anti-Suppostizio, Confortiera Erbifora Bretellica del(la) M.I.A.O. Stan(s)tUff del(la) M.I.A.O. (), Nobile Zanzariera e Malarica Iniettiva</center>



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Il mio blog:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Max
Aiuto-Comare
Aiuto-Comare


Registrato: 19/11/05 14:06
Messaggi: 1405
Residenza: Somewhere in the Middle of Nowhere, Bedfordshire, UK

MessaggioInviato: Sab Mag 08, 2010 4:33 am    Oggetto: Rispondi citando

Come si suol dire, ho i miei tempi.
L'ho letto, dopo che me l'ha prestato un amico. Mi e' piaciuto.

_________________
"Caelum, non animum mutant, qui trans mare currunt." --- Orazio

"Nothing is impossible for the man who doesn't have to do it himself." --- Weiler's law

Tesoriere e Foco Rigattiere Gran Cancellaro dello Scrocchiere della M.I.A.O.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Divulgazione e Saggistica Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



SwiftBlue Theme created by BitByBit
Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 8.745