Indice del forum Leggimi - Forum di libri

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Lo Hobbit - 1 & 2 [CONTIENE SPOILER]
Vai a Precedente  1, 2
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Cinema
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Turtle
Comare
Comare


Registrato: 14/11/05 19:14
Messaggi: 8636

MessaggioInviato: Gio Dic 26, 2013 10:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Parafrasando una vecchia battuta "Non riesco neanche a cominciare a pensare a come commentare questo film". Mi riferisco ovviamente al secondo episodio della saga (saga?) dello Hobbit.

Evidentemente Jackson soffre di incontinenza espressiva che peggiora con il tempo, e il fatto che questa sceneggiatura sia scritta a ben 8 mani, tra le quali quelle dello stesso Jackson, di sua moglie e della Boyens -altre due incontinenti non da poco- fa sì che con questo film si sia superato ogni limite.

Lasciamo perdere la fedeltà al testo, agli svarioni mi ero ormai rassegnata da tempo, anche se continuo a pensare che sarebbe stato molto più rispettoso di Tolkien fare un solo film, sia pur ampliato, che ne omaggiasse il lavoro. Il fatto è che più passa il tempo più Jackson prende in prestito le opere del Professore manipolandole indegnamente per dar sfogo alle sue manie. Sarebbe stato più onesto, a questo punto, se avesse scritto una storia di sana pianta, invece così questa specie di minestrone sarà accostato per sempre al nome di Tolkien, facendolo passare al grande pubblico per un mediocre autore fantasy se non addirittura a un creatore di videogiochi, e questo davvero lo trovo imperdonabile.

Tornando al film [ATTENZIONE, SONO PRESENTI MOLTISSIMI SPOILER], nel primo episodio avevamo, oltre la trama originaria, un paio di elfi fuori posto e qualche orchetto di troppo, ma complessivamente il filo della storia si manteneva. Qui invece la storia originale, unico elemento davvero interessante di tutto l'ambaradam, si perde letteralmente in mezzo a continue divagazioni che comprendono tra l'altro:

- la presenza massiccia di Legolas in stile skateboard [___________BL___________] invaghito dell'elfa spuria allevata alla corte di Thranduil per 600 anni
- la medesima elfa che a un certo punto intreccia una platonica liaison con uno dei nani e si spinge fino alla città di Esgaroth per salvargli la vita
- un'epica menata con sede Esgaroth in stile cappa e spada, dove a un certo punto si ritrovano elfi, nani, umani e orchetti, mancano solo Pippo Pluto e Topolino e la Peppa Pig
- orchetti, fiumi di orchetti, orde di orchetti, maree montanti di orchetti. Orchetti interi, decapitati, squartati, che saltano, nuotano, volano, si spostano, un'ordalia di orchetti che dopo che te li sei visti per altri quattro film non ne puoi davvero più
- Gandalf che va a Dol Guldur e incontra Radagast, divagazione questa accettabile non fosse che anche lì ben presto appare la molesta orda montante degli orchetti.

Anche laddove la trama segue il filone originale ci sono comunque svarioni eterogenei, l'incontro tra Bilbo e Smaug diventa un nano-party (che strano, senza orchetti), l'arrivo a Esgaroth una manfrina insopportabile, in compenso viene abbastanza banalizzata la fuga da Bosco Atro (che ricordo come un capolavoro di astuzia, mentre qui diventa l'ennesimo pretesto per infilare un po' di orchetti a caxxo).

Il tutto per la bellezza di 166 minuti, quasi tre ore che nessuno mi restituirà.

Solo due volte nella mia vita sono uscita da un cinema prima della fine del film, ma giuro che stavolta ha rischiato seriamente di diventare la terza. A parte qualche passaggio interessante, mi sono per metà annoiata e per metà irritata, per fortuna ogni tanto riuscivo a distrarmi con Candy Crush ...

_________________
<center>"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre ma nell'avere nuovi occhi" (Marcel Proust).
</center>
Poi mi chinerò sui rami lisci, e chissà come - ma accade tutte le volte - mi ritroverò là, all'incrocio tra i Mondi, e allora andrò a casa... ©Hal

<center> Gran Caricatura del M.I.A.O. </center>


L'ultima modifica di Turtle il Ven Dic 27, 2013 12:08 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Golden Jubilee
Comare
Comare


Registrato: 16/11/05 21:11
Messaggi: 9802
Residenza: Regno dell'Indecisione e della Pigrizia

MessaggioInviato: Gio Dic 26, 2013 10:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

OK, quando vedrò il film farò finta che sia "Orchi all'arrembaggio con nani ed elfi in compagnia". +sorprese +sorprese

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



<align>Gran Cerimoniosa Criminiosa, Camerlengo con funzioni didascaliche e Pigriera di Gran Classe del(la) M.I.A.O.</align>
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Turtle
Comare
Comare


Registrato: 14/11/05 19:14
Messaggi: 8636

MessaggioInviato: Ven Dic 27, 2013 12:18 am    Oggetto: Rispondi citando

Si si, mi sembra più appropriato, anche perchè Bilbo compare se va bene in un quarto del film, e quel poco che riesce a combinare lo fa solo infilandosi l'anello, o almeno questa è l'impressione che dà.

_________________
<center>"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre ma nell'avere nuovi occhi" (Marcel Proust).
</center>
Poi mi chinerò sui rami lisci, e chissà come - ma accade tutte le volte - mi ritroverò là, all'incrocio tra i Mondi, e allora andrò a casa... ©Hal

<center> Gran Caricatura del M.I.A.O. </center>
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Golden Jubilee
Comare
Comare


Registrato: 16/11/05 21:11
Messaggi: 9802
Residenza: Regno dell'Indecisione e della Pigrizia

MessaggioInviato: Ven Dic 27, 2013 2:23 am    Oggetto: Rispondi citando

Ah, ma non doveva essere il protagonista? +ammiccanti

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



<align>Gran Cerimoniosa Criminiosa, Camerlengo con funzioni didascaliche e Pigriera di Gran Classe del(la) M.I.A.O.</align>
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Golden Jubilee
Comare
Comare


Registrato: 16/11/05 21:11
Messaggi: 9802
Residenza: Regno dell'Indecisione e della Pigrizia

MessaggioInviato: Mer Gen 01, 2014 9:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

Come dissi un anno fa, "ci saranno Legolas e l'elfa spuria! ".

Appunto. Ma andiamo con ordine.



"La desolazione di Smaug"



[Attenzione spoiler]



Da dove comincio? Dall'inizio? Be', allora, il film inizia parecchio sottotono rispetto ai precedenti (cioè il primo Hobbit e i 3 ISDA): una modesta apparizione della taverna di Brea (e c'è lo "stesso" gatto nero!) con incontro Gandalf-Thorin in flashback, con Gandalf che conclude "Ecco perché ci serve uno scassinatore". Logico.

Quindi si torna ai nostri che sono ancora in fuga dagli orchi di prima (dobbiamo immaginare che siano scesi da quel picco dove li avevamo lasciati... chissà, forse nella versione estesa li vedremo scendere?) e si rifugiano a casa di Beorn, che giunge la mattina seguente e i nostri ripartono dopo aver fatto colazione. Ovviamente si perde tutta la magia del libro.

Poco dopo giungono al limitare della foresta, ma Gandalf riceve un messaggio telepatico da Galadriel che dice che bisogna fare qualcosa per Dol Guldur. Quindi se ne va, come da copione. E qui cominciano i veri problemi. Non per Bilbo e i Nani, ma per il film.

Episodio dei ragni. Bilbo usa l'Anello e Pungolo, ma non li canzona con le filastrocche. E pazienza. Ma poi, sul più bello, arrrivano Elfi Silvani arcieri che salvano i nostri saltando di ramo in ramo come scimmie. Poi li arrestano.

Peter Jackson, dov'è il banchetto degli Elfi nella foresta?!! Una delle parti più belle del libro?

Dentro il palazzo Thorin è interrogato da Thranduil, con gli occhi che fiammeggiano sotto un paio di sopracciglia che paiono due versioni in miniatura (ma neppure tanto) di Bosco Atro stesso. E poi subisce, Thranduil, una strana trasfigurazione: per un attimo la sua faccia diventa in parte "draghesca". Perché? Che senso ha?

E poi c'è Tauriel. Sempre Tauriel. Tauriel ovunque. La sua presenza è inutile e stonata. E ha un debole per Kili. Forse lei, sotto sotto, non è razzista (ci voleva l'Elfo politically correct). Sì, perché gli Elfi di Bosco Atro sono razzisti puri: odiano i Nani non per qualche ragione particolare, per rogne passate, ma solo perché sono brutti e disgustosi, giusto un po' meno degli Orchi.

C'è il siparietto di Thranduil che dice a Tauriel di non indurre Legolas a pensare di avere delle possibilità con lei, perché lui tanto non acconsentirebbe ad una simile unione. Ma ci interessano le politiche matrimoniali di Thranduil?

Poi c'è la fuga coi barili, inizialmente quasi come da libro: Galion il maggiordomo s'è ubricato con la guardia e Bilbo prende le chiavi, poi fa entrare i Nani nei barili. Sono loro stessi però a fiondarsi nel fiume, allertando l'intero palazzo e scatenando un inseguimento da parte dei soliti Elfi-scimmia e di Legolas-surfer, interrotto solo da un assalto di Orchi, che finisce col distrarre gli inseguitori e permette ai nostri si sfuggire. Kili però è ferito da una freccia degli orchi.

Dopo un po', visto che il bell'espediente del libro (cioè essere portati in città dagli elfi ingnari) è andato a farsi benedire, vengono raccattati dal barcaiolo Bard, che li contrabbanda in città e li nasconde in casa sua. Vengono poi scoperti e arrestati mentre rubavano armi, Thorin fa un discorsetto e il governatore li accoglie bene.

Partono per la Montagna dopo essere stati rifocillati, ma senza il ferito Kili e altri due o tre che restano indietro con lui.

Gli Orchi attaccano Esgaroth, ma arrivano Legolas e Tauriel supercattivi che fanno una strage, poi Tauriel cura Kili e lui la vede trasfigurata, come Arwen (ma peggio, da un punto di vista puramente visivo). Perché un Elfo Silvano si trasfigura, PJ, ce lo vuoi spiegare?

Mentre avviene tutto ciò, Gandalf è a Dol Guldur (dopo aver mandato indietro Radagast con un messaggio per Galadriel - si vede che la telepatia funziona a senso unico), dove affronta altre orde di Orchi e poi Sauron stesso, prima sottoforma di fumo nero e poi di occhio: quando diventa occhio, vince lo scontro e disintegra il bastone di Gandalf (alla fine di questa trilogia bisogna assolutamente fare il conteggio totale dei bastoni di Gandalf) e lo stregone viene rinchiuso in gabbia.

Sempre nel frattempo, Bilbo e i nove (circa) Nani riescono a entrare nella Montagna. Qui la parte del libro è molto riassunta, con Bilbo che si fionda immediatmente nella sala del tesoro e fa arrabbiare Smaug (dopo aver tenuto una conversazione più o meno conforme) e poi accade l'impensabile: i Nani entrano in suo aiuto e qui parte un'interminabile sequela di inseguimenti e scontri che finiscono con Smaug letteralmente affogato nell'oro fuso (che non è incandescente, ma color oro. PJ?). Smaug non si dà per vinto e se lo scrolla di dosso volando via da Erebor abbastanza infuriato e dirigendosi verso Esgaroth. Bilbo fa una faccia preoccupata al riguardo, e qui finisce il film.

Ma, a parte i numeri di Smaug e dei Nani nella montanga, a parte gli Orchi ovunque, a parte Dol Guldur, a parte Legolas, a parte Tauriel, a parte... a parte tutto, insomma... Ecco, cosa resta? Qui non è più questione di aderenza al testo o meno, qui è questione di film fatto con i piedi. Non ha nemmeno un capo e una coda. E il fatto che sia il secondo di una trilogia non è una scusa valida, perché "Le due torri" un capo e una coda li aveva eccome: ricordate l'inizio epico con Gandalf e il Balrog? Ricordate il finale, con Samwise l'impavido? E non sto dicendo che "La desolazione di Smaug" è difettoso perché non è abbastanza epico, perché, al contrario, lo è fin troppo (o meglio, ci prova, ma non ci riesce nemmeno lontanamente), è che non ha equilibrio, non ha ritmo, non ha patos... è solo una sequenza di scene d'azione intervallate da dialoghi abbastanza noiosi.

Deludente. E non smetterò mai di dire che un film di due ore sarebbe stato sufficiente.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



<align>Gran Cerimoniosa Criminiosa, Camerlengo con funzioni didascaliche e Pigriera di Gran Classe del(la) M.I.A.O.</align>
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Cinema Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



SwiftBlue Theme created by BitByBit
Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 0.407